Mozzarella blu. Nuovo caso nel torinese, una parte del materiale importato dall’Est

Pubblicato il 6 agosto 2010 19:51 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2010 20:46

Un’altra mozzarella blu è stata trovata nel torinese. Il formaggio è stato venduto in un negozio di Rivoli ed è stato prodotto da una ditta di Foglizzo (Torino) il cui responsabile è stato indagato.

Gli inquirenti hanno esaminato la scheda di fabbricazione del prodotto e hanno accertato delle irregolarità. Risulta, tra l’altro, che una parte del materiale utilizzato per la lavorazione sia stato importato da un paese dell’Est Europeo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other