Nottata di neve: strade imbiancate dalla Lombardia all’Emilia Romagna

Pubblicato il 25 Novembre 2010 17:06 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2010 22:21

La prima notte di neve, dalla collina alla pianura, dalla Lombardia all’Emilia Romagna. Una leggera coltre imbianca città come Milano, Pavia, Bergamo, Vicenza, Piacenza, Parma, Asti ed Alessandria.

Le prime imbiancate già dalla mezzanotte sui settori occidentali della Lombardia. Poi nella la neve si spanderà su tutto il territorio regionale per poi smettere intorno alle 17. Le strade non diventeranno molto bianche sotto i 200 metri: i quantitativi attesi non saranno superiori ai 5 cm.

Ma a svegliarsi con le strade imbiancate non sono solo i lombardi. Ad essere interessata dall’evento anche tutta la fascia appenninica emiliano-romagnola. Fino alle 19 di venerdì sono attese nevicate sparse, con accumuli medi di 20 centimetri, sui rilievi delle province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, e inferiori ai 10 centimetri in quelli di Modena e Bologna.

Interessate, sopra i 500 metri, anche le zone del ravennate, forlivese e riminese. Temporanee nevicate anche in pianura tra Piacenza e Parm. Nelle successive 48 ore è previsto poi l’esaurimento dei fenomeni.