Nuova Zelanda, 60 balene muoiono dopo essersi arenate in spiaggia

Pubblicato il 23 Settembre 2010 17:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2010 17:10

Circa sessanta balene sono morte dopo essersi arenate su una spiagga in Nuova Zelanda: gli ambientalisti in queste ore cercano di salvare le 24 sopravvissute.

Non si ha un bilancio esatto perché alcune delle carcasse sono state riportate in alto mare dalle correnti. Le balene si sono arenate nella remota Spirit Bay, sulla punta della North Island. Ecco le immagini: