Ozono/ Legambiente lancia l’allarme: “Limiti superati in quindici città italiane”

Pubblicato il 16 Luglio 2009 18:52 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2009 18:57

I livelli di ozono si sono innalzati, fino a far scattare l’allarme lanciato da Legambiente. In particolare sarebbero 15 le città a più alto rischio. L’ozono  è un inquinante invisibile e inodore, che può però provocare effetti sulla salute ed è pericoloso soprattutto per i soggetti a rischio, come anziani, bambini e persone che praticano attività sportiva e asmatici. Può irritare il sistema respiratorio.

Tra le città italiane a più alta concentrazione di ozono spicca Novara, con 45 giorni “off limits”. Ma sono quindici le  città che hanno sforato il limite annuale di 25 giorni di superamento giornaliero di ozono stabilito per la protezione della salute: Alessandria, Lecco, Mantova (36 giorni), Matera e Ferrara (34),Vercelli (33), Asti (31), Bergamo (30), Campobasso (29), Brescia e Cuneo (28),Varese (27), Reggio Emilia e Udine (26).