Marea nera, barcone urta pozzo: nuove perdite di petrolio

Pubblicato il 28 luglio 2010 0:35 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2010 0:35

Dopo un incidente nel largo della Louisiana c’è una nuova perdita di petrolio, seppur molto contenuta. Un barcone infatti ha urtato un pozzo situato a 104 chilometri a sud di New Orleans.

Il barcone ‘Captain Buford’ era trainato da un rimorchiatore quando c’è stato lo scontro, provocando una piccola falla. Le autorità hanno precisato che l’incidente non ha nulla a che vedere con quello che ha provocato la marea nera: in quell’occasione la perdita di petrolio era stata causata da un’esplosione, in questo caso da un urto ”di proporzioni contenute”.

”Vapori di gas e acqua salgono in superficie da una profondita’ di pochi metri” ha detto l’ex ammiraglio di Guardia Costiera Thad Allen, responsabile per conto della Casa Bianca dell’unita’ di crisi sull’emergenza marea nera.