“Piccioni zombie”, epidemia a Mosca: volano in cerchio, cadono a terra e muoiono

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Agosto 2013 5:54 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2013 23:49

"Piccioni zombie", epidemia a Mosca: volano in cerchio, cadono a terra e muoionoMOSCA – Mistero a Mosca per i “piccioni zombie”. I volatili infatti volano in cerchio, senza fermarsi, girano la testa, ignorano le macchine e i pedoni. Infine, piombano a terra e muoiono dopo un’agonia lenta e straziante. Una misteriosa morìa che ha colpito in questi giorni i piccioni di Mosca L’origine dell’evento non è ancora stata accertata.

Una delle cliniche veterinarie più importanti di Mosca ha analizzato le carcasse. Senza arrivare, al momento, a una conclusione certa. La stampa – ovvio – ha già trovato il suo appellativo: “piccioni zombie”. Tuttavia, ciò che irrita maggiormente i moscoviti non sarebbero solo le tante carcasse a terra, ma lo strano comportamento che colpisce i piccioni prima di tirare le cuoia.

Come evidenzia un servizio trasmesso dalla rete russa Lifenews gli uccelli volano freneticamente in cerchio, all’indietro e muovono la testa in modo innaturale, quasi spasmodico. Di più: invece di allontanarsi da pedoni o automobili che si avvicinano, se ne stanno lì immobili, quasi non riuscissero più a percepire cosa accade attorno a loro.