Previsioni meteo, neve e gelo da nord a sud: fiocchi a Trieste e sul Vesuvio, rischio anche a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 gennaio 2019 11:34 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2019 11:34
Previsioni meteo, neve e gelo da nord a sud: fiocchi a Trieste e sul Vesuvio, rischio anche a Roma

Previsioni meteo, neve e gelo da nord a sud: fiocchi a Trieste e sul Vesuvio, rischio anche a Roma

ROMA – Il maltempo e il clima invernale sono tornati sull’Italia: da oggi, mercoledì 23 gennaio, gelo e neve hanno fatto la loro comparsa al centro e al nord, in particolare in Emilia Romagna e Triveneto, dove ci son state deboli nevicate, ma la situazione è destinata a peggiorare e ad estendersi anche al sud nelle prossime ore. 

Sono i gelidi venti della Groenlandia a far scendere la colonnina di mercurio in Italia. L’ondata di maltempo annuncia piogge, temporali e neve anche in pianura. In Alto Adige basse temperature sia a fondovalle che nelle località di montagna. La temperatura più bassa, – 19 gradi, è stata registrata ai 1.450 metri di Predoi, ultimo centro abitato della Valle Aurina ai confini con l’Austria.

In Lombardia le previsioni parlano di neve a partire da mercoledì 23 gennaio. A L’Aquila, in Umbria e in alcuni Comuni della provincia di Grosseto e Siena scuola chiuse. I fiocchi hanno già fatto la loro comparsa sugli Appennini dell’Emilia Romagna, in particolare sul settore orientale della regione nella provincia di Bologna. In Veneto, accumuli di neve fresca superiori ai 15 centimetri solo nelle Prealpi Bellunesi sopra i 1500 metri (Alpago).

Primi fiocchi di neve a Trieste e su pianura e costa del Friuli Venezia Giulia: da martedì sera nevicate sparse di debole intensità stanno interessando la regione, dalla costa fino alle Alpi.

La Sardegna sarà investita da forti venti da nord che arriveranno fino a ‘burrasca’ con mareggiate lungo le coste. Sono previsti pioggia a neve a partire dai 200 metri sopra il livello del mare.

Qualche fiocco di neve potrà cadere anche sulle zone più alte di Roma, a Monte Mario e a Monteverde. Potrebbe nevicare anche in alcuni Comuni dell’hinterland come Rocca Priora e Tivoli che si trova a 230 metri di altitudine. Neve anche sul Vesuvio e sole a mitigare il freddo, dopo le abbandonanti precipitazioni che hanno caratterizzato la giornata di martedì. 

Per quanto riguarda la giornata di giovedì 24 gennaio le previsioni di 3bmeteo.com annunciano al nord nuvoloso su Liguria, basso Piemonte ed Emilia Romagna con deboli nevicate a bassa quota al mattino, meglio altrove e in giornata. Temperature in rialzo, massime tra 4 e 8. Al centro nuvoloso ma in prevalenza asciutto sul Tirreno, instabile su Sardegna, dorsale e Adriatico con pioggia e neve dai 600-800m. Venti forti. Temperature stabili, massime tra 7 e 10. Al sud maltempo con piogge e rovesci, anche temporaleschi, neve fino a quote collinari dai 600-900m. Venti forti. Temperature stabili, massime tra 9 e 11