Previsioni meteo: arrivano i temporali al Nord, temperature in calo

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 agosto 2018 17:44 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2018 17:44
Previsioni meteo: arrivano i temporali al Nord, temperature in calo

Previsioni meteo: arrivano i temporali al Nord, temperature in calo (Foto Ansa)

MILANO – Arriva la prima perturbazione di agosto che colpirà principalmente il Nord Italia, portando piogge, temporali e un calo delle temperature. E la Protezione Civile emette una nuova allerta meteo, con il maltempo, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] previsto al settentrione già nel tardo pomeriggio di giovedì 9 agosto che si estenderà venerdì alle regioni nord-orientali.

Mentre in 8 città (7 domani e di nuovo 8 sabato, prevalentemente al Centrosud) si continuano a registrare condizioni da ‘bollino rosso’ in base al bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute, al settentrione le indicazioni sono per un ridimensionamento del caldo, finora sopra la media.

Secondo le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo-Meteo.it, è previsto l’arrivo di maltempo al Nord a causa di una perturbazione atlantica che porterà anche un po’ di temporali, specie su zone alpine e Triveneto.

“Le temperature massime – precisano – saranno in calo al Nordest e tra Levante ligure e alta Toscana con valori al Nord in generale più contenuti, al di sotto dei 32 gradi eccetto in Emilia dove saranno possibili ancora punte di 33-34 gradi. Al Centrosud, invece, si continueranno a registrare temperature di 35-36 gradi”.

Nel fine settimana, sempre secondo i meteorologi del Centro Epson Meteo, con l’allontanamento della perturbazione si tornerà a una situazione più stabile anche al Nord, dove le temperature tenderanno ad aumentare di 1-3 gradi a partire da sabato. Prevarrà un tempo soleggiato, e le aree a rischio di qualche temporale torneranno ad essere principalmente quelle montuose.

“Per l’inizio della settimana poi – aggiungono – si profila l’arrivo di una seconda e più intensa perturbazione, che stando alle attuali proiezioni raggiungerà alla fine di lunedì il Nordovest, per poi coinvolgere martedì nel peggioramento tutto il Nord e parte del Centro”. Per Ferragosto le prime indicazioni del Centro Epson Meteo sono per la variabilità con possibili fasi instabili.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per giovedì e venerdì allerta arancione su parte della Lombardia. Sempre per la giornata di venerdì stata valutata allerta gialla su Emilia Romagna, parte della Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Provincia autonoma di Trento e settori di Abruzzo e Basilicata.