Rifiuti, i manifestanti bloccano le strade di Terzigno: isolati diversi Comuni vesuviani

Pubblicato il 19 Ottobre 2010 15:16 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2010 17:08

Transenne di ferro sradicate dai marciapiedi, reti dei materassi, vecchi mobili e molti sacchetti di spazzatura: così in via Nazionale Passanti, la strada che collega i comuni di Terzigno, Boscoreale, Pompei e Scafati, i manifestanti contro la discarica di Terzigno hanno isolato la zona, bloccando l’accesso alle auto.

La strada è una di quelle percorse dai camion che trasportano i rifiuti per raggiungere la discarica di Terzigno. Per effetto di questa protesta i diversi comuni della zona sono praticamente irraggiungibili.

I manifestanti hanno posto di traverso lungo via Nazionale Passanti alcuni camion, bloccando quindi la circolazione fino al comune di Poggiomarino e all’imbocco della statale 268 che collega i comuni vesuviani.