Riscaldamento globale scatena Vortice Polare: inverno freddo e neve in arrivo

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 24 settembre 2014 7:26 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2014 8:45
Riscaldamento globale scatena Vortice Polare: inverno freddo e neve in arrivo

(Foto LaPresse)

ROMA – Che inverno dobbiamo aspettarci? Il meteo non è favorevole: più freddo e più neve sarebbero in arrivo. Il “colpevole”, come da tempo si sospetta, sarebbe il surriscaldamento globale che ha scatenato il Vortice Polare che lo scorso anno ha colpito il nord America e non solo. E le condizioni meteo estreme potrebbero ripetersi anche con l’inverno in arrivo, secondo un nuovo studio dei ricercatori coreani e americani.

Il riscaldamento globale infatti sta causando lo scioglimento dei ghiacci polari, innescando un effetto a catena: l’acqua ghiacciata che si riversa negli oceani altera le correnti oceaniche del Golfo, che percorrono l’oceano dal Messico fino alle regioni al nord della Scandinavia, creando forti instabilità che si ripercuotono sull’atmosfera.

E mentre l’aria continua a riscaldarsi, le temperature oceaniche scendono, causando così sbalzi termici e violente perturbazioni. L’effetto che già nell’inverno passato abbiamo sperimentato è quello di inverni decisamente più freddi e con l’aumento di precipitazioni e di neve a cui dovremo, almeno per il momento, abituarci.