Ritorno del maltempo: neve in Veneto

Pubblicato il 16 Maggio 2012 14:31 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2012 14:38

VICENZA – Neve in montagna e temperature in picchiata: è un inaspettato ''colpo di coda'' dell'inverno quello che sta interessado il Veneto, segnato anche da piogge specie in pianura.

La neve ha interessato le alpi venete sopra i mille metri, toccando con una spolverata anche località come Cortina, e l'Altopiano di Asiago, nel vicentino. Attorno ai 2.000 metri la coltre di neve fresca ha toccato punte fino a 38 centimetri, con un massimo di 38 a Col di Baldi, sopra Alleghe.

Le temperature sono sei gradi sotto le medie stagionali, con -15 in Marmolada a 3.256 metri. In altre località montane la minima è scesa sotto lo zero. In pianura, invece, le minime sono state attorno agli 8 gradi centigradi. Domani è previsto un miglioramento con le massime in aumento.