Ambiente

Roma, caldo di notte come a giugno: 17 gradi di minima

notte-caldoROMA – Una notte calda, nella seconda metà di febbraio, come a giugno. Non succedeva da 232 anni a Roma, ovvero da quando l’Osservatorio meteorologico del Collegio Romano Franca Mangianti studia il clima. Nella notte tra il 18 e il 19 febbraio la temperatura minima registrata è stata di 17,1 gradi, superiore di 12 gradi alla media della temperatura minima della seconda decade.

“E’ un record eccezionale – spiega il presidente dell’Associazione Bernacca e per anni responsabile dell’Osservatorio meteorologico del Collegio Romano Franca Mangianti – In 232 anni, cioè da quando nel 1782 nell’Osservatorio vengono registrate le temperature della Capitale, non c’è mai stata nella seconda decade di febbraio una notte così calda. Il precedente record era di 14,5 gradi e si era verificato il 16 febbraio 1925. Ed è stato superato di oltre due gradi e mezzo”.

Per non parlare del fatto, aggiunge Mangianti che “temperature di 17,1 gradi sono la media che si verifica precisamente la notte del 17 giugno. Il mese di giugno, infatti, parte da una media di 15,6 gradi per arrivare fino a 18,9 gradi. E’ davvero eccezionale – conclude – avere 12 gradi in più della media delle minime ed oltre 5 gradi addirittura della massima”.

To Top