Sicilia: le 18 spiagge inquinate dove non fare il bagno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2015 14:16 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2015 14:28
Sicilia: le 18 spiagge inquinate dove non fare il bagno

Sicilia: le spiagge inquinate dove non fare il bagno

ROMA – Il monitoraggio svolto in Sicilia da “Goletta Verde” nel 2015, la celebre campagna di Legambiente dedicata allo stato di salute del mare italiano, si evince che nel litorale siciliano diciotto spiagge sono inquinate (QUI LA MAPPA).

Località – Punto di prelievo – Provincia (dati relativi al 2015).

  • CANTONE (ME) – FOCE TORRENTE TERMINI O PATRI’.
  • SAN MARCO (ME) – FOCE FIUME ALCANTARA.
  • TERMINI IMERESE (PA) – SPIAGGIA TRA CAPITANERIA E VECCHIO OLEIFICIO presso tubo di scarico.
  • SARELLO (PA) – Sbocco SCARICO ACQUE BIANCHE PRESSO SPIAGGIA SARELLA.
  • ASPRA (PA) – PENNELLO (SFIORATORE) ADIACENTE ALLA PIZZERIA PRESSO CORSO ITALIA.
  • BANDITA (PA) – Spiaggia TRA CHIESA E OSPEDALE BUCCHERI LA FERLA.
  • VILLAGRAZIA DI CARINI, LUNGOMARE CRISTOFORO COLOMBO (PA) – Sbocco SCARICO A MARE, FRONTE CORSO BERNARDO MATTARELLA.
  • PORTO TERRASINI (PA) – SBOCCO FOGNA PRESSO DIGA FORANEA.
  • SELINUNTE (TP) – FOCE FIUME MODIONE.
  • FRAZIONE MARINELLA DI SELINUNTE (TP) – SBOCCO DEL DEPURATORE.
  • STAZZONE (AG) – SPIAGGIA (NELLE VICINANZE DEL PARCHEGGIO PUBBLICO).
  • LICATA (AG) – FOCE FIUME SALSO,PRESSO SBOCCO DEL DEPURATORE.
  • MACCHITELLA (CL) – FOCE FIUME GATTANO.
  • ARIZZA (RG) – FOCE FIUMARA DI MODICA.
  • PORTO GRANDE-ZONA PANTANELLI (SR) – FOCE CANALE GRIMALDI.
  • PRIOLO (SR) – FOCE MASTRINGIANO.
  • LIDI PLAYA (CT) – SPIAGGIA LIBERA A DESTRA DELL’ACQUA PARK.
  • ACI-TREZZA (CT) – Sbocco SCARICO FOGNARIO ALL’INIZIO DI LUNGO MARE GALATEA DIETRO STATUA DI PADRE PIO.