Spagna, incendi alle isole Canarie: evacuate oltre 1800 persone

Pubblicato il 17 luglio 2012 22:26 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 22:35

VILAFLOR – In fumo migliaia di ettari di vegetazione nell’arcipelago delle Canarie che da domenica scorsa sono interessate da vasti incendi, in particolare sulle isole di Tenerife, la Palama e La Gonmera. Il fuoco lambisce anche il parco naturale di Teide, dichiarato nel 2007 patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Martedì le autorità sono state costrette ad evacuare oltre 1800 persone dalla cittadina di Vilaflor, a sud del parco.

Sono mobilitati 800 vigili del fuoco che, col sostegno di cinque elicotteri e di tre aerei antincendio non riescono ad arginare l’incendio che ha gia’ devastato oltre 3.000 ettari del Parco di Teide, bruciandone circa il 50%.

Due gli incendi: uno, sull’isola di La Palma, è ormai considerato sotto controllo. Si era sviluppato lunedì, ha bruciato 800 ettari di bosco. L’altro, a Tenerife, ha già distrutto circa 2000 ettari

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other