Stati Uniti/ Pesce contaminato in cinque fiumi

Pubblicato il 27 marzo 2009 10:19 | Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2009 10:20

Sette diversi tipi di sostanze farmaceutiche sono state rinvenute nel tessuto dei pesci: è quanto emerge da un recente studio dell’Environmental Protection Agency e della Baylor University.

I corsi d’acqua oggetto di studio sono cinque e sono situati a Chicago, Dallas, Philadelphia, Phoenix e Orlando, in Florida. L’acqua di questi fiumi risulta contaminata proprio dalle sostanze utilizzate dall’industria farmaceutica e la contaminazione ha effetti altamente negativi sulla flora e sulla fauna, con gravi pericoli anche per l’uomo.

La ricerca, attraverso l’analisi del tessuto e del fegato dei pesci che abitano questi fiumi, ha scoperto la presenza di sostanze chimiche dannose in grado di colpire i processi vitali delle specie mettendone a rischio la sopravvivenza.

Alcune sostanze farmaceutiche sono state trovate in concentrazioni più elevate nei tessuti dei pesci, mentre altre sono state rilevate nel fegato.