Le previsioni del tempo di martedì 23 novembre: miglioramenti al nord, pioggia in Campania

Pubblicato il 23 Novembre 2010 9:53 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2011 12:15

Nord: nuvoloso o molto nuvoloso su Alpi e Prealpi centro-orientali con locali precipitazioni, nevose oltre i 1200 metri. La tendenza è per un graduale miglioramento già nella mattinata con fenomeni localizzati alle sole aree confinali. Irregolarmente nuvoloso su basso Piemonte, Liguria ed Emilia-Romagna con residui piovaschi ma con tendenza a graduale miglioramento dalla mattinata. Parzialmente nuvoloso sul resto del nord con banchi di nebbia al primo mattino. Ampi rasserenamenti da metà giornata.

Centro e Sardegna: nuvoloso o molto nuvoloso su Sardegna, Toscana e Lazio con precipitazioni sparse, anche a sfondo temporalesco. Irregolarmente nuvoloso sul resto del centro con locali e deboli piogge, più probabili sull’Appennino umbro-marchigiano e lungo le coste.

Sud e Sicilia: sostanziale maltempo su Campania, Basilicata e Calabria con piogge e rovesci temporaleschi anche di forte intensità. Irregolarmente nuvoloso sulla Sicilia con precipitazioni sparse, più probabili sul versante tirrenico. Da parzialmente nuvoloso a nuvoloso sulla Puglia e sulla fascia jonica con qualche residuo piovasco sino a metà giornata.

Temperature: in generale diminuzione

Venti: dai quadranti occidentali al centro ed al sud: forti sulle isole maggiori, sul Lazio e sul basso versante tirrenico; moderati altrove, tendenti a rinforzare sulla Puglia. Deboli variabili al nord con tendenza a divenire settentrionali, rinforzando localmente sui rilievi alpini.

Mari: agitati i bacini sardi, il Tirreno centro-meridionale e lo stretto di Sicilia; da molto mosso ad agitato lo Ionio; da mossi a molto mossi il Mar Ligure e l’alto Tirreno; mosso l’Adriatico.(ANSA).