Terremoti negli Usa, raffica di scosse in Oklahoma. Sospetti su shale gas

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2014 1:40 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2014 1:40
Terremoti negli Usa, raffica di scosse in Oklahoma. Sospetti su shale gas

Terremoti negli Usa, raffica di scosse in Oklahoma. Sospetti su shale gas

WASHINGTON – Sette scosse di terremoto sono state registrate nello stato americano di Oklahoma in 14 ore, tra sabato e domenica. La scossa più forte (4.3) è stata registrata sabato pomeriggio vicino a Langston, nei pressi di Oklahoma City, ma la terra ha tremato a varie riprese fino a domenica pomeriggio. E si sospetta che la causa sia il metodo di trivellazione petrolifera e le controverse attività di fratturazione idraulica (fracking) legate alla produzione del cosiddetto shale gas. 

Dallo scorso anno l’Oklahoma ha sorpassato la California nel numero di scosse di terremoto. Secondo alcuni scienziati, le scosse sarebbero causate proprio dal fracking.