Terremoti: scossa magnitudo 2.6 nelle Marche

Pubblicato il 18 agosto 2010 20:51 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 20:53

Una scossa sismica è stata lievemente avvertita questa sera dalla popolazione tra le province di Ascoli Piceno e Teramo. Le località prossime all’epicentro sono Acquasanta Terme e Montegallo, in provincia di Ascoli Piceno e Valle Castellana in provincia di Teramo.

Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico si e’ verificato alle ore 19.59 con magnitudo 2.6.