Terremoto Campania e Molise: scossa avvertita anche a Napoli e Torre del Greco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 dicembre 2013 18:25 | Ultimo aggiornamento: 29 dicembre 2013 18:53
Terremoto Campania e Molise: scossa avvertita anche a Napoli e Torre del Greco

Terremoto Campania e Molise: scossa avvertita anche a Napoli e Torre del Greco (foto da Ingv)

CAMPOBASSO – Forte scossa di terremoto sentita in Molise e in Campania. In Molise è stata sentita sia a Campobasso che a Isernia, dove la gente è scesa per strada. Ma la scossa (di magnitudo 4.9) si è sentita fino a Napoli.

L’epicentro è stato localizzato fra le province di Benevento e Caserta, a 10.5 chilometri di profondità. Pochi minuti prima era stata avvertita nella stessa zona un’altra scossa, di magnitudo 2.7

Notevole lo spavento con i muri e i lampadari che hanno ballato riportando la memoria indietro a quel 23 novembre del 1980, quello del terremoto che distrusse l’Irpinia

Il terremoto si è sviluppato nella cosiddetta Valle del Matese, al confine tra Molise e Campania. Infatti la scossa è stata avvertita in molti comuni della Campania, tra cui Torre del Greco e la provincia di Salerno.

Inoltre la scossa è stata avvertita anche dalle parti di Benevento e Avellino. In molti paesi la gente è scesa per strada.