Terremoto Messico: scossa di magnitudo 6.7: almeno 2 morti

Pubblicato il 11 Dicembre 2011 8:13 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2011 8:15

ROMA – Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.7 è stata registrata alle 19:47 di ieri ora locale (le 2:47 di oggi in Italia) nel sud del Messico. Secondo i rilievi del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a circa 65 km di profondità ed epicentro 35 km a sud di Teloloapan, nello Stato di Guerrero.

Il bilancio provvisorio parla di almeno due morti e almeno due donne ferite.

Il terremoto, che il Servizio sismologico del Messico ha classificato come di magnitudo 6.8 e rivisto dall'Usgs in un secondo momento a magnitudo 6.5, ha avuto una durata di alcuni minuti ed è stato chiaramente avvertito anche nella capitale Città del Messico e in vari stati del Paese.

Secondo le ultime informazioni, una persona sarebbe rimasta ferita per il cedimento di un tetto nello Stato di Guerrero.