Terremoto Perugia-Pesaro, scossa del 3.2 tra Pietralunga, Apecchio e Gubbio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Giugno 2014 8:30 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2014 8:34
Terremoto Perugia-Pesaro, scossa del 3.2 tra Pietralunga, Apecchio e Gubbio

Terremoto Perugia-Pesaro, scossa del 3.2 tra Pietralunga, Apecchio e Gubbio

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 tra le province di Perugia e Pesaro è stata registrata alle 3.04 del mattino di venerdì 13 giugno.  Si tratta dell’ultima e più forte di nove scosse  registrate nell’ultima settimana nei distretti sismici dell’Alta Val Tiberina ed del Bacino di Gubbio.

La scossa è stata registrata dalla rete sismica dell’Ingv con ipocentro a 8 chilometri di profondità ed epicentro tra Pietralunga, Città di Castello e Gubbio, in provincia di Perugia, e Apecchio e Piobbico, in provincia di Pesaro.

Nessun danno a cose o persone è stato segnalato ai vigili del fuoco per il terremoto: alla sala operativa del 115 di Perugia sono giunte solo alcune richieste di informazioni, provenienti dalla zona dell’eugubino.