Violento terremoto di magnitudo 5.3 scala Richter ha scosso la Turchia nella notte

Pubblicato il 3 novembre 2010 9:53 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2010 10:08

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.3 gradi sulla scala Richter è stata registrata la scorsa notte alle 02:41 locali (le 01:41 in Italia) nella regione nord-occidentale della Turchia.

Lo riferisce l’agenzia Anadolu precisando che il sisma, che è stato avvertito distintamente nella zona di Canakkale, ha provocato scene di panico tra la popolazione e molte persone hanno lasciato le loro abitazioni e sono scese in strada dove hanno trascorso la notte.

Il sisma, il cui epicentro è situato nel golfo di Saros, è stato avvertito anche a 150 km ad Est nella città di Istanbul. Al momento, secondo quanto riferito dall’emittente privata Ntv, non si hanno notizie di vittime né di danni gravi.

Le scosse telluriche sono abbastanza frequenti in Turchia che è situata su un’importante faglia sismica. Gli ultimi terremoti disastrosi in questo Paese sono avvenuti nell’agosto e nel novembre del 1999 ed hanno provocato circa 20 mila vittime.

5 x 1000