Torino in lizza per la "Capitale verde europea 2014"

Pubblicato il 18 ottobre 2011 15:30 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2011 16:08

BRUXELLES – Torino e' ufficialmente fra le 19 citta' candidate alla conquista del titolo di capitale verde europea per il 2014. L'annuncio arriva dalla Commissione Ue, che ogni anno seleziona la reginetta europea fra le citta' piu' all'avanguardia nel rispetto dell'ambiente e in grado di diventare un modello per altri centri urbani.

Il capoluogo piemontese dovra' fare i conti con altre concorrenti agguerrite, da Parigi a Bruxelles, passando per Vienna e Saragozza. Tutte dovranno passare al vaglio di una commissione di esperti: Anversa, Ghent e Bruxelles (Belgio); Brasov (Romania); Bristol, Newcastle, Stoke-on-Trent (Gran Bretagna); Bursa e Trabzon (Turchia); Copenaghen (Danimarca); Francoforte (Germania); Parigi (Francia); Rotterdam (Olanda); Lubiana (Slovenia); Tampere (Finlandia); Salonicco (Grecia); Vienna (Austria); Saragozza (Spagna).

Il giudizio sara' basato su dodici indicatori, come il contributo locale alla lotta contro i cambiamenti climatici, i trasporti, le aree verdi, la qualita' dell'aria, il consumo di acqua e la gestione dei rifiuti.

Questa prima selezione ridurra' a tre o quattro il numero delle citta' finaliste per il titolo del 2014. L'annuncio della vincitrice avverra' a giugno del 2012 a Vitoria-Gasteiz, capitale verde europea l'anno prossimo, che passera' la corona a Nantes nel 2013. Nel 2010 a vincere e' stata Stoccolma e nel 2011 Amburgo.