In arrivo l’uragano Frank, in Messico sgomberate 3000 persone

Pubblicato il 24 Agosto 2010 21:51 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2010 22:18

Più di tremila abitanti della costa del sud-est del Messico che affaccia sull’oceano Pacifico sono stati evacuati come precauzione in vista dell’arrivo della tempesta tropicale Frank, che potrebbe, secondo le autorità locali, peggiorare e trasformarsi in un uragano in serata.

Il servizio meteorologico nazionale ha informato la cittadinanza che la tempesta, con venti tra gli 85 e i 100 km orari, si trova ora a 220 km a sud-ovest dalla celebre stazione balneare di Acapulco. Un centinaio di località della regione di Oaxaca sono state allagate dalla forti piogge che accompagnano la tempesta. Diverse scuole sono state chiuse.