Tempeste di neve in Usa: cancellati oltre 10 mila voli

Pubblicato il 2 Febbraio 2011 11:57 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2011 12:38

ROMA – Le tempeste di neve che stanno flagellando buona parte degli Stati Uniti hanno già provocato la cancellazione di oltre 10 mila voli nella sola giornata di oggi. Lo rende noto un sito americano specializzato nel monitoraggio del traffico aereo.

Quasi 6.500 voli sono stati annullati nella giornata di martedì, in pratica uno su cinque, e 3.600 sono stati annunciati per mercoledì. Altri 800 voli erano stati cancellati lunedì all’approssimarsi delle tempeste che si concentrano sull’area centrale dall’Oklahoma all’Illinois, ma coinvolgono ben 24 Stati. L’aeroporto di Dallas è stato chiuso per alcune ore a causa di una grandinata. Quello di Chicago, uno dei più trafficati del mondo, ha visto annullati 1.300 voli. Sempre a Chicago le scuole pubbliche hanno chiuso per neve per la prima volta in dodici anni. Anche numerose strade interstatali sono state chiuse. La situazione dovrebbe migliorare in serata.