Usa. Dolore a Washington per morte allo zoo di cucciolo di panda gigante

Pubblicato il 24 settembre 2012 15:34 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2012 15:34

Il cucciolo di Panda gigante morto allo zoo di Washington

WASHINTON, STATI UNITI – Gli abitanti di Washington piangono il loro cucciolo di panda gigante: domenica gli addetti alle pulizie delle gabbie dello zoo lo hanno trovato morto nel suo recinto, dopo essere sati richiamati dalle ”invocazioni di soccorso” di sua madre, Mei Xiang.

Il cucciolo, a cui ancora non era stato dato un nome, era nato una settimana fa, domenica scorsa, tra i festeggiamenti dello zoo e della citta’, come riferisce il Washington Post.

Sentendo le invocazioni della madre, il personale ha subito capito ”che c’era qualcosa che non andava”, ha riferito una portavoce dello zoo, Pamela Baker Masson. Era il primo cucciolo di panda gigante venuto alla luce nello zoo della capitale Usa sin dal 2005. Sua madre, Mei Xiang, 14 anni, si era presa cura di lui, ma il cucciolo era ancora molto delicato.

Pesava ancora poco meno di 100 grammi.  Non è dato di sapere il motivo della sua morte. Ma al momento della nascita, gli esperti dello zoo avevano avvertito che il primo mese sarebbe stato cruciale per la sua sopravvivenza, considerato anche l’alto tasso di mortalita’ dei panda nati in cattivita’.