Veneto, Emilia e Basilicata: ecco i mari più puliti in Italia. Male l’Abruzzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2013 10:23 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2013 10:28
Veneto, Emilia e Basilicata: ecco i mari più puliti in Italia. Male l'Abruzzo

Veneto, Emilia e Basilicata: ecco i mari più puliti in Italia. Male l’Abruzzo

ROMA – Quali sono i mari più puliti? Nel 2012 le acque a prova di balneazione in Italia erano il 96,6%. Il ministero della Salute ha pubblicato il rapporto annuale della percentuale di acque balneabili regione per regione.

Il Veneto e l’Emilia Romagna guadagna il top con il 100% di acque conformi ed eccellenti. Non va meglio la situazione al Sud, con la Campania che registra il 70% di acque eccellenti e l’87% di acque conformi. Ultimo la region dell’Abruzzo, con il 49% di acque eccellenti e l’84% di acque conformi.

Ecco i dati:

Veneto: 100% eccellenti – 100% conformi;

Emilia Romagna: 100% eccellenti – 100% conformi;

Basilicata: 96,67% eccellenti – 100% conformi;

Molise: 75,76% eccellenti – 100% conformi;

Marche: 74,17% eccellenti – 99,58% conformi;

Sardegna: 92,73% eccellenti – 99,39% conformi;

Calabria: 88,79% eccellenti – 98,31% conformi;

Sicilia: 88,79% eccellenti – 97,94% conformi;

Toscana: 90,16% eccellenti – 97,54% conformi;

Puglia: 94,51% eccellenti – 97,33% conformi;

Friuli Venezia Giulia: 91,23% eccellenti – 96,49% conformi;

Liguria: 81,77% eccellenti – 91,63% conformi;

Lazio: 63,14% eccellenti – 87,59% conformi;

Campania: 70,57% eccellenti – 87,14% conformi;

Abruzzo: 49,15% eccellenti – 84,14% conformi.