Airtime: un “Facebook” per la video chat dai fondatori di Napster

Pubblicato il 27 Marzo 2012 19:00 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 19:00

ROMA –  Airtime sarà il “Facebook” delle video chat per Sean Parker e Shawn Fanning. I fondatori del sito di file sharing musicale Napster, creato nel 1999, partono ora con una nuova avventura. L’obiettivo è condividere la passione per le più recenti tecnologie video. L’inspirazione è arrivata dal sito Chatroulette, che permette alle persone di tutto il mondo id comunicare in videochat con sconosciuti. Airtime sarà dunque la fusione di una chat e di un social network.

Il progetto parte da un patrimonio di 8 milioni di dollari e dal supporto di personaggi come Ashton Kutcher, Will.i.am dei Black Eyed Peas e Scott Braun, agente di Justin Bieber. Ora Fanning e Parker hanno un accesso da Facebook e sono alla ricerca di ingegneri per completare lo sviluppo del software.

Fanning e Parker lavorarono insieme fino al 2001 nella creazione e sviluppo del sito Napster, chiuso per i dowload illegali musica, che nel 2003 riaprì come sito su cui acquistare legalmente brani musicali e fu poi acquistato da BestBuy.  Se nel 2001 i due soci furono costretti a chiudere la loro creazione, e Parker divenne primo presidente e maggior azionista di Facebook, ora Airtime rappresenta per i due un nuovo inizio.

Nonostante le vicende giudiziarie di Napster, Parker è divenuto famoso nel grande pubblico per l’interpretazione di Justin Timberlake nel film “The Social Network”, che racconta la nascita di Facebook. Ora la nuova avventura “social” di Fanning e Parker e pronta ad iniziare.