Fai una vita sana? Dimentica (o quasi) il diabete

Pubblicato il 7 Settembre 2011 20:35 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2011 20:35

ROMA – Chi fa una vita sana può dimenticarsi o quasi il pericolo diabete. Ammalarsi diventa molto più difficile se si mangia bene, ci si muove tanto e non ci si stressa troppo: il rischio si ridurrebbe così dell’80%.

I numeri sono di uno studio del National Institutes of Health Report. E ‘chiaro che la dieta, esercizio fisico, fumo e alcol hanno un impatto sullo sviluppo del diabete.

“I fattori dello stile di vita che abbiamo preso in considerazione sono stati l’attività fisica, dieta sana, il peso corporeo, il consumo di alcol e fumo”, ha detto il ricercatore Jarad Reis,  della Divisione di Scienze Cardiovascolari Stati Uniti presso il National Heart and Blood Institute.

“Per ognuno di questi, c’è stata una significativa riduzione del rischio di sviluppare il diabete”, ha detto. “Avere un peso normale di per sé riduce il rischio di sviluppare il diabete del 60 al 70 per cento”. Ad esempio, mangiare bene riduce il rischio di circa il 15 per cento, mentre non fumare lo abbassa di circa il 20 per cento.