Il Fatto Quotidiano e le mazzette lombarde: “Padania Ladrona”

Pubblicato il 7 Marzo 2012 0:00 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2012 23:50

(clicca per ingrandire l'immagine)

ROMA – “Padania Ladrona”: cita lo slogan leghista e lo scaglia contro la Lega il Fatto Quotidiano nel giornale in edicola mercoledì 7 ottobre. L’apertura, quindi, è ovviamente dedicata a Davide Boni, presidente del consiglio regionale lombardo indagato per corruzione.

Sotto il titolo campeggia una grande foto: cinque volti e sotto scritto “trova l’intruso”. Oltre a Boni sono immortalati Filippo Penati (Pd), Nicoli Cristallini e Filippo Ponzoni del Pdl. L’intruso, ovvero l’unico del consiglio a non essere finito sotto indagine della magistratura è Carlo Spreafico.

Al tema Boni è dedicato anche un lungo commento di Peter Gomez dal titolo “una questione nazionale”. Non si sottrae neppure Marco Travaglio con il suo editoriale “L’ultimo chiuda la porta”.

A centro pagina, invece, spazio e polemica per il Partito Democratico e la questione tav: “L’ultima del Pd, no alla Fiom perché ci sono i no tav”.