Il Fatto Quotidano: “Tetto stipendi manager, presa in giro del governo”

Pubblicato il 29 Febbraio 2012 0:00 | Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2012 23:05

(clicca per ingrandire l'immagine)

ROMA – “Manager pubblici, i soldi non si toccano”: apre il giornale con quella che definisce “un’altra presa in giro” il Fatto Quotidiano che sarà in edicola mercoledì 29 febbraio. Secondo il quotidiano diretto da Antonio Padellaro, infatti, i tetti ai bonus sono “svuotati dal parlamento”.

L’editoriale di Marco Travaglio, dal titolo “tecnici ad alta voracità” è invece dedicato alla questione Tav e agli scontri in Val di Susa.

Sotto l’apertura, invece, il Fatto denuncia: “Passera affida le televisioni a Massimo Vari, amico di Gianni Letta”. Ancora sotto, invece, spazio alla Tav definita questione nazionale e alla scuola Diaz, “40 minuti di torture, il filmato che accusa la polizia”.