Grillo: “Formigoni in Lombardia? Non può continuare”

Pubblicato il 16 Aprile 2012 21:46 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2012 21:52

CESANO MADERNO (MONZA BRIANZA) – Roberto Formigoni ''non puo' continuare'' a ricoprire la carica di presidente della Lombardia. Ad affermarlo e' il leader del movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo, che, durante un comizio elettorale a Cesano Madreno (Monza) ha sottolineato che ''avevamo denunciato Formigoni perche' e' alla quarta legislatura da presidente quando c'e' una legge nazionale che prevede al massimo due legislature, ma il giudice non ha accolto il nostro ricorso''.

''Il 70% del pil della Lombardia e' dovuto a ospedali e cliniche, dovete stare male per far crescere il pil'', ha concluso rivolgendosi ai sostenitori che si sono radunati per assistere alla presentazione del candidato sindaco del movimento nella cittadina brianzola.