Influenza A, morta donna a Napoli: vittima numero 13 in Italia, settima in Campania

Pubblicato il 2 Novembre 2009 10:09 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2009 10:09

TO281009EST_0037È una donna di Napoli la tredicesima vittima italiana dell’influenza A. La donna è morta nella mattinata del 2 novembre all’ospedale Cotugno.

Lo ha comunicato il direttore sanitario dell’ospedale, Cosimo Maiorino. La donna, di circa 45 anni, era ricoverata al Cotugno da una decina di giorni. Si tratta del settimo decesso nella sola città campana. Nella Regione, intanto, secondo quanto riferisce il quotidiano Il Mattino, dilaga il panico e le strutture sanitarie vengono letteralmente prese d’assedio da gente impaurita.

Intanto, in giornata sono previsti i risultati dell’autopsia disposta sul corpo della bambina di 11 anni morta il 31 ottobre all’ospedale Santobono di Napoli.