Microsoft-Ue, accordo su Internet Explorer

Pubblicato il 16 Dicembre 2009 14:59 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2009 10:42

Pace fatta fra Microsoft e Unione europea. Dopo un decennio di controversie continue, il colosso informatico ha formulato una proposta che l’Ue ha finalmente accettato per risolvere la questione sull’eventuale posizione di monopolio nel settore dei browser di navigazione: l’accordo prevede che agli utenti si consentirà di disinstallare dai pc Internet Explorer:

Dopo 10 anni di mosse, contromosse, multe (per un totale di quasi 1,7 miliardi di euro) e dichiarazioni più o meno significative, è terminata oggi la lunga guerra tra Microsoft e la Ue. E’ arrivato il sì definitivo dell’antitrust alle […]

Leggi l’articolo integrale su: Vita Digitale