Problemi alla Playstation 3, Sony: “Tutto ok in 24 ore”

Pubblicato il 1 Marzo 2010 23:08 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2010 23:08

Giornata nera per gli utenti della PlayStation 3: il cambio del mese ha prodotto un tilt nel software incorporato nella celebre console firmata Sony.

Alcune piattaforme, allo scoccare della mezzanotte del primo Marzo 2010, hanno visualizzato l’errore numero 8001050F, impostando come data di riferimento quella del 31/12/1999 oppure del 01/01/2000, accompagnata da un orario errato.

I disagi non si sono fatti attendere: problemi relativi al salvataggio dei giochi, difficoltà d’accesso al Playstation Network attraverso l’account e sconvolgimento della classifica dei Tornei on-line in corso.

Non tutte le console sono andate in tilt; sembrerebbe infatti che il blackout riguardi al momento solamente le vecchie unità, mentre non si riscontrano alcune lamentele riguardo all’ultima versione, la Slim.

Immediato l’intervento della casa madre, che ha assicurato ai giocatori una risoluzione rapida del guasto. Secondo la Sony, tutto dovrebbe tornare alla normalità nel momento in cui, superate le 24 ore, l’orologio della console segnerà il 2 Marzo.

Finché l’inconveniente non verrà risolto, la cosa migliore che si possa fare è tenere spenta la propria Ps3 e monitorare con attenzione lo stato delle riparazioni su Gamesnation.it o su Twitter, in attesa di nuovi comunicati da parte della casa giapponese.