Profezie Onu dal 2050

Pubblicato il 25 Gennaio 2010 16:30 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2010 16:32

Nel 2050, secondo le stime ONU, sulla Terra saremo in 9,15 miliardi. Ma non è questo il dato piu’ importante. Il vero shock demografico, già oggi in parte percepibile, riguarderà la distribuzione della popolazione.

Nei Paesi cosiddetti ricchi, la popolazione si ridurrà di un quarto, a causa dei bassi tassi di natalità. Gli europei saranno meno numerosi di oggi, ma anche piu’ anziani. Ed analogo discorso può farsi per gli Stati Uniti, Canada, Australia e Giappone.

Per contro, nel resto del mondo, la popolazione continuerà a crescere, sarà molto piu’ giovane e sproporzionatamente povera….

Leggi l’articolo integrale su: Blogosfere Politica e Società