Striscione contro Pessotto: 25.000 euro di multa al Bologna

Pubblicato il 16 Aprile 2012 - 20:11 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – Un'ammenda di 25.000 al Bologna per lo striscione offensivo esposto dai propri sostenitori nei confronti di Gianluca Pessotto, in occasione dell'incontro Bologna-Juventus disputato lo scorso 7 marzo: questa la decisione adottata dalla Commissione Disciplinare Nazionale, riunitasi quest'oggi a Roma. La Disciplinare ha inoltre inflitto un'ammenda di 27.000 euro ciascuno al presidente del Palermo Maurizio Zamparini e alla stessa societa' ''per aver espresso – si legge nella nota – giudizi e rilievi lesivi della persona e della dignita' dell'arbitro Luca Banti, nonche' della sua reputazione'', pubblicate sugli organi di informazione in relazione all'incontro Palermo-Roma dell'11 marzo scorso. Infine, e' stato sanzionato con 5.000 euro di ammenda il presidente del Cagliari Calcio, Massimo Cellino, per il mancato pagamento del lodo riguardante Nicola Salerno.