Supervirus killer: presto pubblicate le ricerche sull’H5N1

Pubblicato il 31 Marzo 2012 15:28 | Ultimo aggiornamento: 4 Aprile 2012 14:04

NEW YORK – Le ricerche sul cosiddetto supervirus, una variante del ceppo H5N1, possono essere pubblicate senza censura. Lo afferma il comitato scientifico per la biosicurezza americano, citato dal Washington Post, e arriva dopo che le due squadre di ricercatori hanno chiarito il loro lavoro e fornito ulteriori informazioni al riguardo.

Secondo quanto riporta il Washington Post citando alcuni membri del comitato, ”anche se le ricerche potrebbero essere usate da terroristi, le ulteriori informazioni ricevute hanno cambiato il calcolo dei rischi e dei benefici. I dati non sembrano infatti fornire informazioni che possono consentire un immediato cattivo uso delle ricerche” perche’ non riportano informazioni passo passo sulle variazioni e non forniscono un elenco definitivo delle mutazioni che rendono il virus facilmente trasmissibile fra i mammiferi.