Fisco: comuni potranno agevolare gli anziani negli ospizi

Pubblicato il 17 Aprile 2012 13:51 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2012 13:55

ROMA – ”I Comuni possono considerare direttamente adibita ad abitazione principale” la casa di proprietà di anziani o disabili ”che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari” a condizione che la stessa non risulti locata. Lo prevede un emendamento del relatore approvato dalla commissione Finanze della Camera.