Arriva “YU55”, l’asteroide che l’8 novembre sfiorerà la Terra

Pubblicato il 2 Novembre 2011 18:22 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2011 18:22

ROMA – E’ in arrivo il grande asteroide “2005 YU55” che il prossimo 8 novembre sfiorerà la terra, passando lontano appena 324 mila chilometri, vale a dire un po’ più vicino della Luna. Naturalmente non è il primo che vola su queste traiettorie, ma fa notizia per la sua dimensione, avendo un diametro di 400 metri come hanno stabilito le rilevazioni con il grande radar di Arecibo. E in questa fase finale viene seguito quattro ore ogni giorno dalla parabola di Goldstone, in California, di solito impegnata nel comunicare con le sonde interplanetarie della Nasa.

“YU55” con la sua forma sferoidale transiterà rapido alla velocità di 18 chilometri al secondo. Un corpo celeste di questa dimensione è passato tanto vicino solo nel 1976 e di nuovo accadrà nel 2028. Il transito è eccezionale, dunque, e per questo aveva sollevato chiacchiere e paure da collegarlo e, secondo alcuni farlo addirittura diventare la causa della “fine del mondo” immaginata per il 2012.