Andy Warhol in mostra a Cortina d’Ampezzo, Roma e Bologna

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 novembre 2018 15:19 | Ultimo aggiornamento: 29 novembre 2018 15:19
Andy Warhol in mostra a Cortina d'Ampezzo, Roma e Bologna

Andy Warhol in mostra a Cortina d’Ampezzo, Roma e Bologna

CORTINA D’AMPEZZO – L’inverno 2019 è sicuramente la stagione di Andy Warhol in Italia. A novant’anni dalla morte il creatore della Pop Art è celebrato con tre mostre: una a Roma, una a Bologna e una a Cortina d’Ampezzo. 

L’esposizione nella località sciistica delle Dolomiti si intitola “Andy Warhol Superstar”, è curata da Giancamillo Custoza de Cattanei e verrà inaugurata giovedì 6 dicembre alle 18:00 al Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi.

La mostra è organizzata da Arthemisia, che è anche dietro all’esposizione all’Ala Brasini del Complesso del Vittoriano a Roma. Qui le opere del prorompente artista di Pittsburgh saranno visibili al pubblico fino al 3 febbraio 2019. La mostra, curata da Matteo Bellenghi, ripercorre la vita di Warhol con oltre 170 opere, dalle serie Campbell’s Soup del 1962 a quelle dedicate a Elvis Presley, da Marilyn Monroe alla Coca Cola.

Molto diversa è la terza mostra dedicata a Warhol in Italia, in questo caso a Bologna, a Palazzo Albergati. Come dice il titolo, “Warhol & Friends”, punta i riflettori sulla New York degli anni 80 e sui colleghi e amici di Warhol, da Jean-Michel Basquiat a Francesco Clemente, da Keith Haring a Julian Schnabel, fino a Jeff Koons. Curata da Luca Beatrice, espone 150 opere, dalle serigrafie alle Polaroid, per raccontare un decennio che ha visto combinarsi arte, musica, cinema e letteratura.