Anna Bolena, sua sorella Mary (amante di Enrico VIII) è la misteriosa modella di Portrait of a Woman

di Caterina Galloni
Pubblicato il 4 Giugno 2020 6:18 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2020 11:55
Windsor, Ansa

Anna Bolena, sua sorella Mary (amante di Enrico VIII) è la modella

ROMA – Dopo centinaia di anni è stata identificata la misteriosa modella di “Portrait of a woman”, “Ritratto di una donna”, quadro che fa parte della Royal Collection.

E’ Mary Boleyn, o Maria Bolena, sorella di Anna, la seconda moglie di Enrico VIII che morì decapitata.

Mary fu amante del re prima che Anna diventasse la seconda delle sei consorti del re.

E’ stato identificato come una delle 14 “meraviglie” che 300 anni fa al Castello di Windsor, decoravano la stanza da bagno della regina Anna.

Nel 1800 il quadro era stato separato dagli altri 13 poiché presentava un abbigliamento molto diverso.

Ora è tornato a far parte della serie. “Portrait of a Woman è stato dipinto nel 17° secolo e ha una cornice simile agli altri 13 dipinti del set.

Ma a differenza degli altri soggetti aristocratici del 17° secolo, la misteriosa modella è vestita con abiti del 16° secolo. Si pensa che siano stati tutti dipinti dall’artista fiammingo Remigius van Leemput, uno dei pittori preferiti di re Carlo I.

Per scoprire se fosse originale come gli altri 13 quadri, i ricercatori hanno usato i test di dendrocronologia, che datano il legno dei dipinti e ne determinano l’origine.

Desmond Shawe-Taylor, Surveyor of the Queen’s Pictures, ha affermato che la scoperta del JordDP Dansck Panel Paintings Project (JVDPPP) è “affascinante”. “Quando un randagio si riunisce alla famiglia è una gioia. Aumenta in modo incredibile il valore e la comprensione dell’intero gruppo”, ha spiegato al Sunday Telegraph. (Fonte: Daily Mail).