Circo Massimo: monumento abusivo sigillato e rimosso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2014 18:11 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2014 18:11
Circo Massimo: monumento abusivo sigillato e rimosso

Circo Massimo: monumento abusivo sigillato e rimosso

ROMA – Sono stati messi i sigilli e sarà presto rimosso “Place de la Concorde” di Francesco Visalli, il monumento installato abusivamente da due mesi al Circo Massimo (guarda le foto di Blitz Quotidiano), una provocazione sullo stato dell’arte e dei beni culturali a Roma.

Lo ha annunciato Flavia Barca, assessore alla Cultura del Comune di Roma. Scrive il Corriere, che per primo aveva dato la notizia e che sul sito pubblica un paio di foto in cui si vede l’opera sigillata e già spostata:

L’opera d’arte abusiva installata al Circo Massimo all’insaputa del Comune di Roma «è stata delimitata col nastro ed è sotto sequestro. Entro 24 ore verrà rimossa».

«Contatterò l’artista per capire cosa lo ha spinto a fare quel gesto», ha concluso Barca sottolineando che «certamente ci sarà una multa, se non altro per i costi sostenuti dal Comune per rimuoverla».

«Contatterò l’artista per capire cosa lo ha spinto a fare quel gesto», ha concluso Barca sottolineando che «certamente ci sarà una multa, se non altro per i costi sostenuti dal Comune per rimuoverla».

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other