All’asta un dipinto di Frida Khalo non visibile dal 1938

Pubblicato il 8 aprile 2010 13:51 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2010 21:19

Un quadro di Frida Khalo

Spunta un nuovo dipinto dell’iconica artista messicana Frida Kahlo. L’opera, già nota ma rimasta in mani private per decenni, sarà battuta all’asta dalla casa londinese Christiés il prossimo 26 maggio.

S’intitola ‘Survivor’ (superstite) e ritrae un ‘idolo’ precolombiano, un guerriero, al centro di un campo deserto. Un’immagine cupa che, secondo lo storico d’arte Salomon Grimberg, rappresenta il tentativo della Kahlo di ‘sopravvivere’ ai tumulti della sua vita privata. Il quadro risale al periodo in cui l’artista scoprì la relazione tra suo marito, il celebratissimo pittore Diego Rivera, e sua sorella.

“Survivor – ha scritto Grimberg – è un ‘voto’ della Kalho per esprimere la sua gratitudine per essere sopravvissuta alla sua esistenza privata”. Nel 1938 il quadro fu venduto da una galleria di New York a Walter Pach, amico intimo dei Rivera, ed é rimasto proprietà della sua famiglia fino ad ora. “Proprio quando si pensava che fosse già stato visto e detto tutto su Kahlo – ha detto Virgilio Garza, a capo del dipartimento di arte latino-americana di Christiés – spunta questo tesoro”. Insieme a ‘Survivor’ saranno messe all’asta due bozze di Rivera conservate anch’esse dalla famiglia Pach. Il prezzo stimato del dipinto, secondo Christiés, è attorno ai 100 o 150 mila dollari.