Matisse rubato nel 2003 a Caracas: ritrovato in un hotel di South Beach

Pubblicato il 20 luglio 2012 0:48 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2012 0:50
Odalisca in pantaloni rossi - Henri Matisse, 1925

Odalisca in pantaloni rossi – Henri Matisse, 1925

SOUTH BEACH – Un Matisse rubato da un museo di Caracas nel 2003 è stato ritrovato in un albergo a South Beach. Al suo posto i ladri aveva lasciato un falso. L’originale, scomparso da anni, è stato “venduto” per 3 milioni di dollari ad alcuni agenti Fbi sotto copertura. E dunque ritrovato.

Il quadro del 1925, “Odalisca in pantaloni rossi”, era stato originariamente acquistato da una galleria a New York per 400 mille dollari.

Non è stata rivelata l’identità della coppia che ha venduto il dipinto né tantomento è dato sapere se anche loro sono coinvolti nel furto dal museo Caracas.

Gli agenti dell’Interpol, l’FBI e la polizia del Venezuela, britannici, spagnoli e francesi sono stati sulle tracce dell’opera di Henri Matisse per quasi 10 anni, ma sembrava scomparso nel nulla. fo