Picasso e Matisse in aste milionari da Christie’s e Sotheby’s

Pubblicato il 30 ottobre 2011 17:20 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2011 18:18

NEW YORK – Le due maggiori case d'asta newyorkesi si sfidano a colpi di capolavori milionari. Christie's e Sotheby's puntano infatti su Picasso, Matisse, Degas e altri grandi artisti per fare scintille durante le aste d'autunno.

La prima a scendere in campo sara' Christie's, che martedi' prossimo mettera' sul piatto i suoi assi nella manica: due Picasso, 'Femme endormie' e 'Tete de femme au chapeau mauve', stimati tra i 12 e i 18 milioni di dollari. Si attende ricco bottino anche da Degas, la cui 'Petite danseuse de quatorze ans' vale tra i 25 e i 35 milioni di dollari. La casa d'asta stima di raccogliere con le vendite circa 215 milioni di dollari.

Il 2 novembre anche Sotheby's sfodera il suo Picasso, 'L'Aubade', stimato tra i 18 e i 25 milioni di dollari. Non e' da meno un bronzo di Matisse, 'Nu de dos', valore tra i 20 e 30 milioni di dollari. L'incasso totale della giornata per Sotheby's dovrebbe aggirarsi intorno ai 185 milioni di dollari. Per entrambe le case d'asta si prevedono incassi milionari anche dalle vendite di capolavori d'arte contemporanea.