Rocco Siffredi, a Berlino verrà esposta una statua in marmo dell’attore a luci rosse FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2018 14:25 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2018 14:25
Rocco Siffredi, a Berlino verrà esposta una statua in marmo dell'attore a luci rosse FOTO

Rocco Siffredi, a Berlino verrà esposta una statua in marmo dell’attore a luci rosse FOTO

ROMA – Una statua di Rocco Siffredi verrà esposta al museo di arte contemporanea di Berlino e, nei prossimi mesi, anche in una galleria d’arte a Londra.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

E intanto Rocco Siffredi, intervistato dalla Zanzara, entra nella palude della politica italiane e dice sì a un governo M5s-Lega:

Siffredi benedice l’unione tra i due vincitori delle elezioni del 4 marzo: “Sono favorevole al cento per cento – dice – a un governo fra Cinque Stelle e Lega perché non c’è più destra e sinistra. Pensate che qui in Ungheria, Orban ha portato le tasse sulle società al nove per cento. Al nove per cento. Questo dovrebbero fare”.

E’ per questo che non torni ad abitare in Italia? Gli domandano Beppe Cruciani e David Parenzo. “Anche per questo. Ma soprattutto perché non posso andare in giro, in Ungheria sono un perfetto sconosciuto. Ogni tanto incrocio qualche pippaiolo che mi riconosce, ma in realtà qui si vive alla stragrande”. Che dovrebbero fare come prima cosa Di Maio e Salvini? “Le tasse e poi aprire i bordelli. Lo sapete quanta gente mi chiama per venire a divertirsi in Ungheria, in Austria o a Praga. Se giri per l’Europa sembra che a puttane ci vadano solo gli italiani, mi dovete spiegare perché dobbiamo regalare soldi agli altri e non lo possiamo fare noi”.