Santa Bibiana, la statua del Bernini col dito staccato: mutilazione dopo il ritorno dal prestito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 maggio 2018 9:39 | Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2018 9:39
Santa Bibiana, la statua del Bernini col dito staccato: mutilazione dopo il ritorno dal prestito

Santa Bibiana, la statua del Bernini col dito staccato: mutilazione dopo il ritorno dal prestito

ROMA – Tornata dal prestito alla Galleria Borghese di Roma, la celebre statua di Santa Bibiana, capolavoro dell’arte barocca del Bernini, ha subito una grave mutilazione: nelle fasi di riposizionamento nella chiesa omonima nel rione Esquilino, accidentalmente è saltato un dito.

Il danno è stato portato all’attenzione dei media da un articolo su Repubblica di Tommaso Montanari. Il prestito dell’opera d’arte si era concluso il 4 febbraio scorso. “La statua è stata richiesta dalla galleria Borghese per una esposizione delle opere di Bernini e noi non abbiamo potuto rifiutare – ha raccontato il vice parroco della chiesa Carlo Marisi – ma quando è tornata non è stata messa subito al suo posto e mentre la posizionavano accidentalmente l’hanno fatta toccare alla parete, così ha perso il dito»

La Santa Bibiana di Gian Lorenzo Bernini, uno dei capolavori del primo Barocco, è stata mutilata. Ha perso un dito della mano destra: una mano che rappresenta, o forse ormai dobbiamo dire rappresentava, uno dei vertici della scultura italiana. Un danno, per intenderci, incomparabilmente più grave di quelli recentemente inflitti a due altre opere berniniane, la Barcaccia di Piazza di Spagna e l’Elefantino della Minerva. (Tommaso Montanari, La Repubblica)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other