Vendere il Tondo Taddei di Michelangelo per salvare 105 posti di lavoro: l’ipotesi della Royal Academy di Londra

di Caterina Galloni
Pubblicato il 22 Settembre 2020 6:00 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2020 9:16
Vendere il Tondo Taddei di Michelangelo per salvare 105 posti di lavoro: l'ipotesi della Royal Academy di Londra

Vendere il Tondo Taddei di Michelangelo per salvare 105 posti di lavoro: l’ipotesi della Royal Academy di Londra

SiLa Royal Academy of Arts di Londra potrebbe vendere il Tondo Taddei di Michelangelo per salvare 105 posti di lavoro che dovrebbero essere tagliati in seguito alla pandemia di Covid-19

Il Tondo Taddei, un capolavoro incompiuto di Michelangelo del valore di 100 milioni di sterline potrebbe essere venduto per salvare 150 posti di lavoro alla Royal Academy of Arts di Londra.

A riportare la notizia è il Daily Mail. Il bassorilievo marmoreo eseguito tra il 1504 e il 1506 fu donato alla galleria londinese nel 1829 per ispirare le scuole dell’Accademia dopo la morte della proprietaria Lady Margaret Beaumont.

La crisi dovuta alla pandemia di Covid

Come molte istituzioni artistiche, la Royal Academy ha visto le finanze duramente colpite dalla pandemia ed è stata costretta a prendere in considerazione dei licenziamenti.

Di conseguenza, un gruppo di Royal Academicians ha obbiettato che anziché tagliare i posti di lavoro, l’istituzione dovrebbe prendere in considerazione la vendita del Tondo Taddei. Si tratta dell’unica scultura in marmo di Michelangelo nel Regno Unito.

Un accademico, che ha mantenuto l’anonimato, ha detto a The Observer: “Si è già discusso della vendita del Tondo. Vale davvero tanto, potrebbe salvare posti di lavoro e tirare fuori l’AR dal caos finanziario in cui si è cacciata”.

Il valore della scultura rimane un segreto custodito gelosamente, ma nel 2017 The Art Newspaper ha affermato che se venduta avrebbe fatto incassare anche 100 milioni di sterline. 

L’ipotesi di vendere il capolavoro incompiuto

Nella Royal Academy chi sostiene l’ipotesi del salvataggio ha convocato una riunione straordinaria.

Sembra, tuttavia, che abbiano incontrato la resistenza del presidente Rebecca Salter e dell’esecutivo, “inorriditi” all’idea di vendere un’iconica opera d’arte.

L’eventuale vendita proposta dagli accademici sarà discussa in un’assemblea generale annuale online dei membri prevista per i prossimi giorni.

Ma un portavoce della RA ha detto a The Observer che la galleria “non ha intenzione di vendere alcuna opera della sua collezione”.

Il Tondo Taddei di Michelangelo

Nel Tondo Taddei protagonisti sono la Vergine, Gesù Bambino e San Giovannino. Sulla sinistra si vede il piccolo Giovanni che mostra un cardellino a Gesù, il quale impaurito, scappa subito tra le braccia di Maria – sulla destra – per proteggersi. Quest’ultima guarda i due bambini giocare tra loro. (Fonte: The Daily Mail)