Valentino Vago morto, addio al pittore. Oltre l’orizzonte la sua ultima mostra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2018 16:59 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2018 17:56
valentino-vago

Valentino Vago morto, addio al pittore. Oltre l’orizzonte la sua ultima mostra

MILANO – Valentino Vago, il noto pittore, è morto il 17 gennaio nella sua casa di Milano. La sua ultima mostra, Oltre l’orizzonte, era stata esposta nelle gallerie milanesi lo scorso ottobre, quando erano state inaugurate alla sua presenza.

Nato a Barlassina (Monza) nel 1931, Vago si era diplomato all’Accademia di Brera e da allora ha esposto in personali in tutto il mondo. Nel 2013 Giorgio Napolitano gli consegnò il premio Presidente della Repubblica. La lunga malattia ormai gli impediva di lavorare ma solo “negli ultimi due mesi – hanno spiegato dall’Archivio Vago dando notizia della morte – aveva smesso di frequentare il suo studio”.

La sua ultima uscita pubblica è stata lo scorso ottobre, in occasione dell’inaugurazione della mostra Oltre l’orizzonte, nelle due storiche gallerie milanesi Il Milione e L’Annunciata.

Il funerale del ‘pittore nato astratto’ si terrà venerdì mattina nella chiesa di San Giovanni in Laterano, in piazza Bernini a Milano dove Vago aveva realizzato la sua ultima opera ambientale, Il suo Paradiso, come amava chiamarla, terminata nell’estate del 2017.